Itinerario

Da Baveno all’Alpe Vedabia

Sentiero M2

Da Romanico, seguendo la segnaletica, si sale – attraverso prati e coltivi della località “Ronco Pariano” – all’Alpe Navalesco (340 m). attraverso il bosco si raggiunge il tracciato del metanodotto, che si percorre per un breve tratto sino a un bivio segnalato. Per leggera discesa si raggiunge l’alveo  del torrente Selva Spessa e lo si attraversa di facile guado. Svoltando a sinistra al primo bivio (c’è la possibilità di proseguire seguendo il sentiero M3A e raggiungere la località Tranquilla) ci si inerpica per il ripido tracciato nel bosco di castagni. Si perviene quindi all’Alpe Vedabia (879 m). Seguendo il sentiero M3, si raggiunge, a sinistra, la vetta del Mottarone (1491 m) e, a destra, il Monte Camoscio (890 m) e quindi Baveno.